(ANSA) – VENEZIA, 25 SET – “Riaprire gli stadi adesso è da irresponsabili, ora dobbiamo metabolizzare l’apertura delle scuole e vedere come va”. Lo dice Andrea Crisanti, professore di Microbiologia all’Università di Padova. “Le cose vanno fatte gradualmente – aggiunge – quando sento che gli stadi vanno riaperti perché il comparto muove un sacco di soldi penso che se poi andiamo verso una maggiore diffusione del virus la situazione potrebbe addirittura precipitare”. (ANSA).
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui