Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella
Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella
Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella
Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella
Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella
Gugielmo Scilla e Luigi Di Lella

La risposta alle domande e alla curiosità dei propri fan, Willwoosh l’ha affidata al solo mezzo che avrebbe potuto custodirla: Internet. «Arriviamo alla domanda che mi è stata rivolta di più negli ultimi mesi “Stai ancora con Luigi?”. No. Qualcuno di voi lo ha capito, altri no. Condividere pezzi della propria vita sui social non significa dover condividere tutto quanto sui social. So che la mia storia con Luigi è stata molto visibile, quindi era ovvio che prima o poi ne avrei dovuto parlare, avevo bisogno di un po’ di tempo, sia perché dovevo processare alcune cose, sia perché non sei da solo e devi avere rispetto per l’altra persona», ha cominciato Guglielmo Scilla, spiegando di aver messo fine ad una relazione durata due anni.

La rottura è avvenuta poco prima che l’Italia entrasse in quarantena, e quale che sia stata la ragione della fine, Scilla non lo ha detto. Ha detto, però, di non avere risentimenti. Al contrario, «Non smetterò mai di voler bene e in un certo senso di amare Luigi. Nel senso che quello che è stato il suo coraggio nel mostrarsi, nell’esserci a testa alta è stato di grande ispirazione per me e gli sarò sempre grato. I messaggi che ci sono arrivati sono stati un deterrente, ci hanno aiutato a capire che qualcosa stava iniziando a cambiare. Ci sono momenti nella vita in cui si ha bisogno di un certo tipo d’amore, il fatto che non sia per sempre non significa che valga di meno. Il mio amore con Luigi è durato quanto doveva durare», ha chiuso lo youtuber, che con Luigi Di Lella ha formato una delle coppie più amate del web.

LEGGI ANCHE

Guglielmo Scilla e un anno d’amore con Luigi: «Le cose più belle te le dirò a voce»

L’articolo originale lo trovi cliccando qui