(ANSA) – WASHINGTON, 28 MAG – Donald Trump ha chiesto al Dipartimento di Giustizia e all’Fbi di accelerare le indagini sulla morte di George Floyd, l’afroamericano soffocato a Minneapolis da un poliziotto che lo stava arrestando e che gli premeva il collo con un ginocchio. “Giustizia sarà fatta!” ha twittato, definendo l’episodio “molto triste e tragico”.
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui