(ANSA) – ROMA, 15 MAG – “Il tema adesso e che siamo in una fase della guerra in cui serve a livello europeo una controffensiva diplomatica”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a ‘Mezz’ora in più’ su Rai 3, sottolineando che “l’Europa è la forza gentile a capo della diplomazia del mondo e deve essere quell’istituzione pronta ad allargare gli sforzi diplomatici. Non possiamo più pensare che per arrivare alla pace dobbiamo affidarci a singoli Paesi”. (ANSA).
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui