(ANSA) – BUENOS AIRES, 02 MAG – L’Argentina ha superato ieri la soglia dei tre milioni di contagiati da Covid-19 dall’inizio della pandemia, nel marzo 2020. Lo ha reso noto il Ministero della Salute, precisando che nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 11.394, per un totale generale di 3.005.259.
    Inoltre, i 156 nuovi decessi su tutto il territorio nazionale hanno portato il numero complessivo dei morti a 64.252. Il rapporto sanitario aggiunge anche che attualmente 5.371 pazienti sono ricoverati nelle unità di rianimazione argentine.
    Di fronte a questa situazione, il Meccanismo di monitoraggio pubblico approntato dal governo per seguire l’andamento delle vaccinazioni mostra che ad oggi sono state distribuite 9.870770 dosi di vari farmaci immunizzanti. Grazie ad esse finora state vaccinate 8.017.536 persone, di cui 7.041.249 hanno ricevuto la prima dose, mentre 976.287 le hanno ricevute entrambe.
    Dal primo maggio il governo argentino ha introdotto un nuovo programma di misure stringenti per le ‘zone rosse’ – con coprifuoco notturno, riduzione della circolazione, divieto di riunione e classi online – che riguardano soprattutto la capitale, Buenos Aires, e le città della sua provincia circostante, nonché altri importanti centri abitati, come Cordoba, Mendoza e Santa Fe. (ANSA).
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui