(ANSA) – TEL AVIV, 05 APR – Il premier Benyamin Netanyahu è appena arrivato nella sede della Corte distrettuale di Gerusalemme per la ripresa del processo a suo carico. Le accuse – da lui sempre respinte – riguardano corruzione, frode e abuso di potere in tre distinte inchieste giudiziarie. Questa è la terza volta che Netanyahu appare in Tribunale dall’inizio del processo. L’udienza comincerà a minuti.
    Alle 9:30 ora locale (le 8:30 in Italia) il presidente Reuven Rivlin avvierà le consultazioni con i partiti per la formazione del nuovo governo. Il Likud sarà la prima formazione ad essere ascoltata. (ANSA).
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui